image_3b

Corso Patente Nautica

Il Corso Patente Nautica si rivolge a coloro che si avvicinano per la prima volta alla barca a vela o hanno un’esperienza minima e intendono conseguire la Patente Nautica (categoria A), documento che in Italia abilita al comando di unità da diporto entro le 12 miglia dalla costa oppure senza limiti dalla costa.

L’obiettivo delle lezioni è trasmettere agli allievi l’arte della vela al fine di condurre un cabinato in sicurezza e in autonomia, ma anche la conoscenza di tutte le regole di navigazione previste dal Codice della Nautica da diporto che saranno oggetto di valutazione in sede di esame. Un corso intenso che garantisce il conseguimento del titolo con una percentuale del 100 per 100 per tutti gli allievi della Sambo Yachting.

Tempi e Costi

Il Corso Patente Nautica si articola su 6 mezze giornate (mattina o pomeriggio) con possibilità per chi lo richiede di alloggiare a bordo e si svolge su un Grand Soleil 343 o un Elan 40.

Il costo del corso è di 350 euro (Iva compresa) e include oltre a una dispensa con tutte le materie affrontate durante le lezioni anche il noleggio della barca per il giorno dell’esame e la presentazione dell’allievo da parte della scuola Sambo Yachting ai rappresentanti della commissione.

Metodo, lezioni e argomenti trattati

Per la parte teorica di preparazione all’esame la Sambo Yachting si avvale della collaborazione di una serie di scuole di vela con base a Vicenza, Bassano del Grappa, Padova, Riviera del Brenta e Chioggia che organizzano lezioni mirate all’insegnamento del carteggio e della normativa tenute da ex Comandanti di navi, Ufficiali della Marina Militare e Capitani di Lungo Corso.

Quanto invece alla preparazione pratica il Corso Patente Nautica prevede un numero massimo di 5 allievi e si suddivide in sei lezioni che affrontano i seguenti argomenti:

– Prima lezione: teoria della vela, nozioni base di idrodinamica, nomenclatura della barca e delle attrezzature, cenni di meteorologia, rosa dei venti, nodi fondamentali, armo delle vele, manovre fisse e correnti, andature, virata.

– Seconda lezione: terminologia nautica, vento reale e vento apparente, regolazione delle vele, ruoli a bordo e organizzazione dell’equipaggio, abbattuta.

– Terza lezione: sicurezza in navigazione, strumentazione di bordo, navigazione con vento sostenuto e riduzione della velatura con presa di terzaroli.

– Quarta lezione: navigazione stimata, navigazione con cattivo tempo, manovre di cappa e panna, tecniche di ormeggio e attracco in banchina.

Quinta lezione: sicurezza a bordo, regole di precedenza in mare di unità a vela e a motore, dotazioni di bordo, estintori (collocazione e principi di funzionamento), razzi e segnali di soccorso, zattera autogonfiabile (dotazioni e manovra di lancio a mare), andatura a farfalla e manovra di prua al vento, tecniche di recupero del gavitello.

– Sesta lezione: recupero dell’uomo a mare, ripasso e consolidamento di quanto appreso in tutte le lezioni precedenti.

Contattaci

Per tutte le informazioni sui corsi di vela e l’attività didattica della Sambo Yachting

Contattaci